Crea sito

Nuovo problema con WhatsApp? Vediamo quale

Le conferenze del famoso, ma passato inosservato, Real World Crypto 2018 qui il sito ufficiale, sono appena iniziate e già il lavoro di questi “criptologi” si sta rilevando importantissimo ed essenziale per il futuro del nostro modo di comunicare.

L’ultima scoperta che potete trovare in questo ricco documento, contenente anche Signal presente nei nostri precedenti articoli, dimostra che qualsiasi persona abbia accesso ai server di WhatsApp, ovvero stiamo parlando di chi ci lavora naturalmente, può inserire all’interno di un qualsiasi gruppo privato una o più persone a proprio piacimento, tutto questo anche contro il volere dei classici amministratori del gruppo in questione.

Falla non da poco anche se, ricordiamo, gli ultimi arrivati, a differenza delle chat su Messenger di Facebook, non possono vedere le conversazioni precedenti ma solo quelle inviate dopo il loro arrivo.

Noi di 4ktech rimaniamo aggiornati sulla questione e mi raccomando restate sintonizzati sulle nostre pagine social.

(Visited 9 times, 1 visits today)
Condividi con i tuoi amici
Translate »