Diventare beta tester per iPhone, iPad e iPod touch

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo di Apple, dopo l’articolo sulla pulizia delle app ora vediamo cosa, o chi, siano questi famosi beta tester di cui ogni tanto si sente, sopratutto quando sta per uscire una nuova versione di un sistema operativo iOS.

Non sono nient’altro persone che, in possesso di un device Apple, vogliono avere, e di conseguenza provare, la nuova versione di iOS e quindi vedere, prima di tutti gli altri, quali sono le ultime novità.

Questo ovviamente comporta una versione non completa, instabile del sistema operativo ma la curiosità per vedere le opzioni che Apple ci propone è spesso alta.

Se siete interessati a diventare dei beta tester ecco a voi una guida su cosa fare.

Specifichiamo subito la differenza tra beta pubblica, di cui abbiamo parlato prima e che tutti possono attivarla beta per sviluppatori, quest’ultima è dedicata a chi è iscritto al sito di Developer, e di norma lavora nel settore oppure è un tipico smanettone.

In primis, armatevi di Mac o Pc, con l’ultima versione aggiornata di iTunes, questa pagina per chi usa Windows e lo vorrebbe scaricare; in più prendete il vostro dispositivo ed il cavetto per collegarlo al pc.

Ora collegate il vostro iPhone (useremo questo dispositivo come esempio) ed effettuate un backup in modo che, se qualcosa andasse male, avrete un salvataggio completo di tutto quello che avete installato come app, oppure foto, ecc.

Ora cliccate sulla spunta Codifica backup iPhone, se volete salvare anche dati inerenti all’app Salute oppure Home, oppure, se non avete questa preferenza cliccate semplicemente su Effettua backup adesso.

Una volta effettuato il backup controllate seguite il percorso per Mac: iTunes – Preferenze – Dispositivi per controllare ed archiviare, cliccandoci sopra con tasto destro, il vostro backup, questo servirà perché, nel caso la nuova versione non sia di vostro gradimento, potrete tornare “indietro” con tutti i vostri dati.

Il percorso per Windows invece è: \Utenti\(nome utente)\AppData\Roaming\Apple Computer\MobileSync\Backup\ e scegliere a vostro piacimento la posizione del backup.

Ora, prendete il vostro dispositivo in mano e toccate questo link, che vi porterà ad una pagina specifica per iniziare la vostra avventura. Il passaggio sarà molto semplice, basta seguire le indicazioni ma, mi raccomando, dovrete farlo solo sull’iPhone e non da computer.

Come capirete di essere diventati dei beta tester a tutti gli effetti?

Troverete una nuova app, chiamata Feedback e permetterà a voi di indicare, ad Apple, quali problemi la nuova versione vi crea sul dispositivo, quindi si attiverà una vera e propria collaborazione.

Le nuove versioni di prova verranno indicate direttamente dal dispositivo, quindi, una volta che troverete la finestra di avvertimento, basterà andare in Impostazioni – Generali – Aggiornamento software per procedere.

Il prossimo articolo sarà basato sul passaggio del ritorno alla normalità, cioè se ritenete chiusa la vostra avventura da beta tester.

Per qualsiasi domanda, non esitate a contattarci tramite commenti o nelle nostre pagine social.

(Visited 1.212 times, 1 visits today)
Condividi con i tuoi amici